SIAMO NELL’ANNO MILLE – GIOCHI MATEMATICI-

Tre grandi matematici stanno andando a Bagdad, la capitale della matematica.
Stanchi per il viaggio, si fermano a riposare sotto un albero.
Un ragazzino dispettoso, mentre stanno dormendo, colora i loro cappelli a pallini rossi e gialli.
Quando i tre uomini si svegliano vedono i cappelli sulla testa dei loro compagni e scoppiano a ridere.
Ma, dopo un po’ di tempo, il più intelligente dei tre smette bruscamente di ridere.
Perché?

Lascia La Tua Soluzione Nei Commenti Sottostanti