Numeri Nella Smorfia

0
"" "" "" "" "" ""
L’Italia La bambina La gatta Il maiale La mano Quella che guarda a terra
L’Italia ‘A piccerella ‘A gatta ‘O puorco ‘A mana Chella ca guarda ‘nterra
1 2 3 4 5 6
"" "" "" "" "" ""
Il vaso di creta La Madonna La figliolanza I fagioli I topolini I soldati
O’ vaso e creta ‘A Madonna ‘A discennenza ‘E fasule ‘E suricille ‘E surdate
7 8 9 10 11 12
"" "" "" "" "" ""
Sant’Antonio Abate L’ubriacone Il ragazzo Il culo La disgrazia Il sangue
Sant’Antuono ‘O ‘mbiacone ‘O guaglione ‘O culo ‘A disgrazia ‘O sango
13 14 15 16 17 18
"" "" "" "" "" ""
La risata La festa La donna nuda Il pazzo Lo scemo Le guardie
‘A risata ‘A festa ‘A femmena annura ‘O pazzo O’ scemo ‘E gguardie
19 20 21 22 23 24
"" "" "" "" "" ""
Natale Anna Il vaso da notte I seni Il padre dei bambini Le palle del tenente
Natale Nannarella ‘O càntero ‘E zizze ‘O pate d”e criature ‘E palle d”o tenente
25 26 27 28 29 30
"" "" "" "" "" ""
Il padrone di casa Il capitone Gli anni di Cristo Il teschio L’uccellino Le nacchere
‘O padrone e case ‘O capitone Ll’anne e Cristo ‘A capa ‘e morte L’aucelluzzo ‘E castagnelle
31 32 33 34 35 36
"" "" "" "" "" ""
Il monaco Le bastonate La fune al collo L’ernia Il coltello Il caffe’
O’ monaco ‘E mazzate A funa ‘ncanna ‘A paposcia ‘O curtiello ‘O ccafe’
37 38 39 40 41 42
"" "" "" "" "" ""
Donna al balcone Le carceri Il vino buono I soldi Il morto Il morto che parla
‘A femmena fore ‘o barcone ‘E cancelle ‘O vino bbuono ‘E denare ‘O muorto ‘O muorto che pparla
43 44 45 46 47 48
"" "" "" "" "" ""
Il pezzo di carne Il pane Il giardinio La mamma Il vecchio Il cappello
‘O piezzo ‘e carne ‘O pane ‘O ciardino ‘A mamma ‘O viecchio ‘O cappiello
49 50 51 52 53 54
"" "" "" "" "" ""
La musica La caduta Il gobbetto Il fagotto I peli Si lamenta
‘A musica ‘A caduta ‘O scartellato ‘A mappata ‘E pile Se lamenta
55 56 57 58 59 60
"" "" "" "" "" ""
Il cacciatore L’assassinato La sposa La marsina Il pianto Le due zitelle
‘O cacciatore ‘O muorto acciso ‘A sposa ‘A sciammeria ‘O chianto ‘E ddoje zite
61 62 63 64 65 66
"" "" "" "" "" ""
Il polipo nella chitarra La minestra cotta Sotto sopra Il palazzo L’uomo di merda La meraviglia
‘O purpo int”a chitarra ‘A zuppa cotta Sott”e ‘ncoppa ‘O palazzo Ll’omme ‘e mmerda ‘A meraviglia
67 68 69 70 71 72
"" "" "" "" "" ""
L’ospedale La grotta Pulcinella La fontana I diavoletti La prostituta
‘O spitale ‘A rotta Pullecenella ‘A funtana ‘E riavulille ‘A puttana
73 74 75 76 77 78
"" "" "" "" "" ""
Il ladro La bocca I fiori La tavola imbandita Il maltempo La chiesa
‘O mariuolo ‘A vocca ‘E sciure ‘A tavula ‘mbandita ‘O maletiempo ‘A cchiesa
79 80 81 82 83 84
"" "" "" "" "" ""
Le anime del purgatorio La bottega I pidocchi I caciocavalli La vecchia la paura
Ll’anema ‘o priatorio ‘A puteca ‘E perucchie ‘E casecavalle ‘A vecchia ‘A paura
85 86 87 88 89 90